Sebastiano Ricci
Centurione Avanti Cristo. 1726–1729

Olio su canvas
42×61 cm
Prima del 1812 entrò a far parte della collezione di N.B.Jusupov ad Archangel'skoe, nel 1837 fu trasferito a Pietroburgo (Palazzo Jusupov sulla Mojka), nel 1919-1924 si trovava nel Museo di Palazzo Jusupov, a Pietrogrado
Ж-205
Arte italiana dei secoli XVII – XVIII View on the hall's virtual panorama

È in coppia con Cristo e la peccatrice alla Galleria Nazionale di Praga.

Esistono repliche di questa composizione nella collezione Suid, USA, e in una collezione privata di Bologna. Il quadro più noto, appartenente al Museo di Capodimonte a Napoli, e il suo pendant, Cristo e la peccatrice sono datati al 1726-1729. Probabilmente essi servirono da schizzi preparatori per le tele che si trovavano nella collezione del console Smith ad Hamilton-Court nei pressi di Londra.

Go to the full description on "Italian painting in VIII-XX centuries" catalogue.
  • Olio su canvas
    42×61 cm
  • si trova al Museo Puškin dal 1924
    Prima del 1812 entrò a far parte della collezione di N.B.Jusupov ad Archangel'skoe, nel 1837 fu trasferito a Pietroburgo (Palazzo Jusupov sulla Mojka), nel 1919-1924 si trovava nel Museo di Palazzo Jusupov, a Pietrogrado
  • Ж-205
Mostra di più
View on the hall's virtual panorama

Sebastiano Ricci

1659–1734